Chiave primaria

Scuola Media Statale "Giovanni XXIII" Pietramelara

http://smspietramelara.altervista.org

 

Credits

 

Home Su Classificazione Chiave primaria

DEFINIRE LA CHIAVE PRIMARIA

Dopo aver scelto il nome e il tipo di dati di ogni campo di una tabella, si deve indicare al programma qual è il campo che si desidera utilizzare come chiave primaria. Per definire un campo come chiave primaria si deve selezionarlo, facendo un clic sulla casellina grigia affianco al nome, e fare un clic sul pulsante CHIAVE PRIMARIA nella barra degli strumenti, visualizzato nella figura 10.08.
 

 
FIG. 10.08
 

Questo pulsante corrisponde al comando MODIFICA – CHIAVE PRIMARIA, figura 10.09.
 

 
FIG. 10.09
 

Il campo chiave primaria è indicato con un simbolo a forma di chiave vicino al nome, come mostrato nella figura 10.10 (il simbolo è evidenziato in rosso).
 

 
FIG. 10.10
 

Dopo la definizione della chiave primaria si passa al salvataggio della tabella, come spiegato nel capitolo 9.

ESEMPIO TIPI DI DATI

Aprire un nuovo file in Access e utilizzare il comando “Crea tabella in visualizzazione struttura”. Posizionare il puntatore del mouse sulla prima riga della struttura (con un clic) e digitare come nome campo “Campo contatore”. Premere il tasto TAB sulla tastiera e inserire, come tipo di dati, “contatore”. La figura 10.11 visualizza il risultato.
 

 
FIG. 10.11
 

Utilizzando lo stesso procedimento, inserire i valori riportati nella figura 10.12, nelle righe successive.
 

 
FIG. 10.12
 

Selezionare il campo “CampoContatore”, posizionando il puntatore del mouse nella casella grigia vicino al nome e facendo un clic, come mostrato nella figura 10.13.
 

 
FIG. 10.13
 

Il puntatore del mouse, nella casella grigia, assume la forma di una freccia nera che punta verso il nome del campo, come si vede nella figura.
La colonna delle caselle grigie prima dei nomi dei campi si chiama SELETTORI DI RIGA e serve, come suggerisce il nome, a selezionare le righe.
Dopo il clic, la riga del campo selezionato risulta come nella figura 10.14.
 

 
FIG. 10.14
 

Fare un clic sul pulsante CHIAVE PRIMARIA, in modo da impostare come chiave primaria della tabella il campo “CampoContatore”. La figura 10.15 visualizza il risultato.
 

 
FIG. 10.15
 

Salvare la tabella con il nome TProva (il comando per salvare le tabelle è spiegato nel capitolo 9).
Passare in visualizzazione “Foglio dati” (capitolo 9), la figura 10.16 visualizza il “foglio dati” della tabella definita.
 

 
FIG. 10.16
 

Provare a digitare alcuni record, per verificare il funzionamento del tipo di dati scelto in ogni campo.
Si vedrà, per esempio, che non è possibile inserire alcun valore nel campo “CampoContatore”, nel caso si tenti di modificare il valore di questo campo, Access non visualizza messaggi di errore, ma semplicemente non permette di scrivere all’interno della cella.
Se si cerca di immettere un valore non valido in un campo, il programma visualizza un messaggio simile a quello della figura 10.17. Provare a inserire un testo nel campo “CampoNumerico” o nel campo “CampoData”, oppure inserire una data nel campo “CampoNumerico”.
 

 
FIG. 10.17

Home Su Classificazione Chiave primaria

Ipertesto realizzato dal prof.Giuseppe Landolfi

landogiu@vodafone.it

Fonti: http://www.manualipc.it  http://www.manuali.it  http://www.microsoft.com 

http://smspietramelara.altervista.org

Scuola Media "Giovanni XXIII" Pietramelara

Credits